Home

Home

Obiettivo generale del progetto Steam Up è la valutazione del potenziale di risparmio energetico conseguibile nei sistemi di produzione, distribuzione e utilizzo di  vapore, in particolare dei settori industriali ad alta intensità energetica, per sostenere gli obiettivi dell'UE per l'efficienza energetica. A tal fine Steam Up renderà disponibili, per i decisori aziendali, esempi di progetti concreti realizzati a seguito di 75 audit energetiche dettagliate/approfondite svolte in diversi paesi europei. Un programma di sviluppo di competenze specialistiche per il personale tecnico e consulenti contribuisce al conseguimento di soddisfacenti risultati di redditività degli investimenti.

Energy Management Center

 

In tutti i settori dell'industria europea esiste un significativo potenziale di risparmio energetico connesso alla realizzazione di interventi tecnicamente fattibili ed economicamente sostenibili. Il progetto Steam Up mira ad aumentare l'efficienza energetica dei sistemi vapore contribuendo alla riduzione di CO2 correlata ad un risparmio annuale di 55,6 GWh nell'industria energy-intensive europea. Il potenziale di risparmio del settore industria in Europa è pari 13%; il 75% di questo potenziale si trova nelle imprese che utilizzano motori elettrici e sistemi vapore. In generale si tratta di grandi imprese ad alta intensità energetica, quali quelle operanti nei comparti della chimica, carta, alimentare e tessile.

 

 

Steam Up pone particolare enfasi sull'integrazione dei rapporti di audit con la gestione energetica aziendale al fine di promuovere la realizzazione delle azioni di risparmio energetico individuate. Per questo motivo, nell’ambito del Progetto è previsto lo sviluppo di un tool denominato Centro di Energy Management (EnMC), un sistema online che traduce automaticamente le raccomandazioni in dettagliati piani d'azione, comprendenti  esaurienti informazioni sulla redditività degli investimenti necessari. Il sistema rende disponibile al management aziendale chiari esempi di business case che riportano  sinteticamente le informazioni ei dati necessari per prendere le decisioni di investimento. Gli Energy manager operanti nelle imprese hanno a disposizione un dettagliato diagramma di Gantt con l’indicazione delle azioni da intrqaprendere ed utile ad assegnare le specifiche responsabilità e le relative scadenze. Altre funzionalità del EnMC includono il monitoraggio del risultati delle misure di risparmio, il benchmarking e il mantenimento di un help desk.